Tag: baldi

14 Mag 2018

Si è conclusa Giovedì 10 maggio la 19esima edizione di CIBUS International Food Exhibition. Un’edizione effervescente, a cui hanno partecipato 3.100 aziende alimentari, circa 82mila visitatori e oltre 1.000 giornalisti, presenti tutte le testate nazionali, cartacee e televisive. Una vetrina d’eccellenza che si è trasformata in un palco ad hoc per la presentazione al grande pubblico delle nuove referenze in listino.

Parliamo di ben 8 nuovissimi prodotti riservati al Canale Cash&Carry e Grossisti: il Pulled Pork, le Originals Ribs, il Beef Pastrami, le polpette svedesi di carne, bovino/pollo/maiale e bovino, l’Hamburger di Bufalo Italiano 200gr, l’Hamburger di maialino iberico da 200gr, la Tartare di bovino surgelata e pronta in 10 minuti e la costata di bovino Irlanda.

 

Come per ogni fiera, anche al Cibus erano attive le nostre griglie, gestite dai due fantastici chef, Marco e Diego che hanno deliziato il palato dei tantissimi professionisti della ristorazione e della distribuzione che sono passati allo stand.

Soddisfatto l’AD Emiliano Baldi, che afferma: “Anche questa 19esima edizione di Cibus non ha certo deluso le nostre aspettative. La partecipazione a fiere di settore come questa appena conclusa, ci carica di entusiasmo e di aspettative per il futuro. Vedere il settore Food così vivo, dinamico e attento alle novità ci sprona a fare meglio. Per noi è stata anche l’occasione per presentare in maniera ufficiale tutte le nostre novità che da inizio anno abbiamo deciso di inserire in listino. Prodotti studiati per i nostri clienti, nati ascoltando le loro richieste e necessità. La curiosità, i complimenti e gli attestati di stima dei tantissimi operatori del settore che sono passati dal nostro stand è sicuramente un dato che valutiamo in maniera positiva. Un dato che ci indica la via per il prossimo futuro e ci aiuta a capire il futuro del mercato. Un ringraziamento veramente grande va a tutto il mio team di lavoro per la loro professionalità e dedizione che questi eventi richiede.”

Prossimo appuntamento tra meno di un mese, a Torino per il Gourmet Expoforum organizzato dal “Gambero Rosso”, una occasione da non farsi sfuggire per tutti gli operatori del settore, del nordovest.

2 Mar 2018

Lunedì 19 febbraio si è svolta una delle sfide più attese degli ultimi tempi: la prima Burger Battle italiana. Il palco scelto è stato quello di Beer Attraction, la fiera più grande del Centro Italia, riservata al mondo della birra e del Food. Una grande partecipazione di pubblico e di addetti ai lavori ha reso ancora più avvincente il confronto di sei top chef provenienti da tutta Italia.

Il concept è nato dalla sinergia e dagli sforzi comuni di tre grandi realtà: noi di Baldi Food, Unilever Food Solutions e Lantmännen Unibake. Sforzi ampiamente ripagati dal calore e dall'entusiasmo che si è respirato durante tutta la giornata della Battle.

 

A decidere il vincitore della sfida una giuria popolare, formata da visitatori di Beer Attraction e una giuria professionale,composta da: Seby Sorbello, Chef e Presidente FIC Promotion, Gaetano Ragunì, General Manager della Nazionale Italiana Cuochi, Paola Bogataj, consulente della ristorazione collettiva, Viviana Simeoni, Responsabile Sviluppo prodotti Roadhouse, Luca Santini, Presidente Unione regionale Cuochi Marche della Federazione Italiana Cuochi, Roberto Carcangiu, Presidente Nazionale Associazione Professionale Cuochi Italiani, Riccardo La Corte, fondatore di America Graffiti. In giuria anche Rodolfo Guarnieri, giornalista esperto di Food&Beverage per Bargiornale.

Una giornata intensa, iniziata con un primo round che ha visto sfidarsi:

Carlo Giambertone di Paradise Playcenter di Monsano (AN),
Alessandra Matteucci di Belle Epoque, Ministry of Quality (Porto San Giorgio, provincia di Fermo),
Daniele Morelli di Opificio Vescovio (Roma).

Gli chef hanno cucinato con la massima libertà di scelta sia per l’hamburger che per i condimenti. La giuria ha selezionato il primo finalista in base a diversi aspetti e hanno decretato come vincitore di questo round, nonché finalista: Carlo Giambertone di Paradise Playcenter. Il Burger che ha conquistato la giuria è stato il “Cinque Sensi”, hamburger di carne Chianina Baldi, Burger Gourmet Pepe Nero, scamorza affumicata, radicchio trevigiano, cipolla caramellata e Hellmann’s Real Mayonnaise,

Il secondo round della Burger Battle ha visto come protagonisti:

Ivan Marchese - PizBurg Pizzeria Hamburgeria, Novate Milanese (Milano)
Paolo Ettore - Paraponzi Steak House - Birreria, Stignano (Reggio Calabria)
Rosalba Taglialatela - Hamburger Paisàni, Aversa (Caserta)

La giuria tecnica e quella popolare si è espressa a favore di Ivan Marchese e del suo burger, che è riuscito a conquistare la maggioranza dei voti.

La finale, ha presentato un grado di difficoltà in più per i due chef. Poco prima dell’inizio della sfida hanno dovuto scegliere due ingredienti da inserire in ricetta, selezionati da una mistery box precedentemente preparata. Dopo i 40 minuti standard per la realizzazione del burger, la giuria ha decretato vincitore  Carlo Giambertone di Paradise Playcenter di Monsano (AN) con un burger di carne Chianina Baldi, il Burger Bun integrale cotto su pietra, miele, mele, ricotta salata, insalatina, Hellmann’s Real Mayonnaise, Hellmann’s Tomato Ketchupe e Hellmann’s Original Mustard.

Durante la Burger Battle è intervenuta anche un’ospite a sorpresa, direttamente da Masterchef Italia, sesta edizione, la chef Giulia Brandi. Con la sua simpatia e originalità ci ha spiegato cosa rappresenta per lei la cucina, i suoi gusti preferiti e qualche segreto per creare hamburger da sogno.

Alla fine della gara si è spostata a bordo del Truck Food “Rocket-Truck”, che ha cucinato incessantemente i nostri prodotti per i tantissimi curiosi che hanno affollato lo stand comune.

31 Gen 2018

Siamo alla ricerca di una risorsa da inserire attraverso un tirocinio a tempo determinato (6 mesi), a supporto dell'ufficio marketing. 

Caratteristiche:

Ragazzo/a possibilmente in possesso di un diploma da grafico/a pubblicitario/a.

  • Hard Skills:

    • Conoscenza del pacchetto Adobe:

      • Photoshop

      • Indesign

      • Illustrator

      • Premiere non è fondamentale ma gradito

      • Lightroom non è fondamentale ma gradito

    • Conoscenza di Excel, Word, Powerpoint.

  • Soft Skills:

    • Propensione e passione per il settore della Comunicazione & Marketing

    • Proattività e disponibilità alla collaborazione anche in attività pratiche non direttamente legate alle competenze specifiche (ad esempio: preparazione materiali per eventi, fiere, etc.)

    • Lingua inglese buona Scritta e parlata (facoltativo).

    • Passione ed interesse nella produzione fotografica, anche in studio “Still Life”.

Inviare CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. preferibilmente con lettera di presentazione.

 

26 Gen 2018

La famiglia dei prodotti Baldi continua ad allargarsi. E non poteva essere altrimenti! L’ascolto e la voglia di innovarsi continuamente, ci portano a scoprire prodotti sempre nuovi e appetibili per i nostri clienti.
Questo inizio 2018 ha visto il nostro reparto Ricerca&Sviluppo particolarmente attivo, proponendo al mercato ben 8 nuovissimi prodotti riservati al settore del Cash&Carry.

Prodotti già testati e che hanno riscosso grandi consensi da più parti, per la loro praticità e per il loro grado di innovazione.

Ed ecco allora i nuovi prodotti delle linee Genius e Explora.

Pulled Pork: piatto leggendario tipico del profondo sud USA: una deliziosa e succulenta spalla di maiale prima portata a magro, aromatizzata e marinata a puntino, quindi affumicata alla brace per almeno 10 ore e infine sfilacciata. Una classico internazionale della complessa cottura lenta pronto in 10 min. sulla vostra tavola. Con salsa abbinata.

Originals Ribs: la tipica ricetta USA dei maestri del barbecue da gustare già pronta e perfettamente condita. Costati interi di maiale affumicati lentamente e proposti con una spessa e caramellata salsa barbecue a base di pomodoro: tutto già spalmato e cotto con la saggezza e la pazienza che ispira il Mississippi.

Beef Pastrami: da sempre re dello street food newyorkese il Pastrami, di antiche origini mediorientali, è un piatto esotico, irresistibile e con Baldi già pronto da gustare: punta di petto di manzo decantato in salamoia e in marinatura fino a due settimane, poi essiccata parzialmente, affumicata, quindi aromatizzata e infine cotta al vapore.

Polpette Svedesi di carne, bovino/pollo/maiale e bovino: il famoso piatto svedese preparato con un mix ben dosato e a scelta tra trito di manzo e maiale, trito di pollo o solo manzo. Da proporre come secondo, perfette anche come antipasto.

Hamburger di Bufalo 200gr: una carne ricca di vitamine, più tenera e succosa di quella bovina, più gustosa e più magra per le particolari caratteristiche morfologiche del bufalo. Un hamburger a valore anche “dietetico” che accoglie tutte le proprietà nutritive di questa nobile razza.

Hamburger di maialino iberico 200gr: un hamburger che celebra una razza allevata anticamente allo stato brado nella classica foresta mediterranea o “dehesa” spagnola. La particolare alimentazione procura una carne superbamente marezzata, morbidissima  succulenta con strabilianti note aromatiche di noce e nocciola.

Tartare di bovino: sapore e freschezza di una tartare battuta al momento, con la qualità e la praticità del surgelato Baldi. Ricca di fibre, vitamine e  proteine con bassissimo contenuto calorico, la nostra tartare di bovino esibisce un gusto brillante e leggero, pronto e vivo con solo 10minuti di scongelamento in microonde.

Costate di bovino Irlanda 450/500gr: un piatto che racconta la tenerezza e il sapore intenso della carne di manzo irlandese. Aromi unici che evocano essenze di erbe e arbusti tipici della landa irlandese.

Per avere più informazioni vi invitiamo a contattarci tramite mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o allo 0731-60142. Saremo lieti di illustrarvi i vantaggi e i sapori di ognuna di queste ricercate prelibatezze!

22 Dic 2017

Mancano ormai pochi giorni alla fine di questo 2017, e come d'obbligo, si iniziano a tirare le prime somme e ci si ferma, solo per un po’, a ripercorrere ciò che abbiamo affrontato in questi 365 giorni.

Sembrerà scontato ma si inizia dai ricordi più belli: le persone. Le migliaia di persone incontrate in tutte quelle situazioni di confronto in cui i nostri dipendenti e collaboratori hanno presentato e fatto assaggiare i prodotti Baldi. Fiere, presentazioni, incontri e, in generale, tutte le varie collaborazioni, sono occasioni uniche nel loro genere, che realizziamo con ritmo quotidiano. La possibilità di far conoscere nuove bontà e nuovi sapori al grande pubblico, ci entusiasma.

Dopo le persone, arrivano i successi e le sfide. Anche questo anno abbiamo dato tanto e raccolto tanto. Tutto merito della passione personale che i nostri dipendenti mettono in campo ogni giorno. Il settore Food è sempre più affollato e a fare la differenza spesso, è proprio l’amore per il proprio lavoro e per il cibo. Ed è proprio la passione l’ingrediente segreto che mettiamo nella ricetta più importante che abbiamo: il lavoro.

Un pensiero doveroso va ovviamente al vero "motore" aziendale: tutti i nostri dipendenti di ogni singolo reparto che tutti i giorni danno il massimo per offrire il concetto di qualità Baldi.

L’ultima parola spetta all'amministratore delegato Emiliano Baldi: “Stiamo per chiudere un altro anno potendo congratularci con noi stessi, anno dopo anno stiamo dimostrando come coniugando: impegno, organizzazione e passione possiamo raggiungere importanti traguardi e pensare sempre più in grande. Stiamo per chiudere il 2017, ma siamo già proiettati verso un 2018 denso di sfide, credetemi non è un modo di dire, l’anno prossimo concretizzeremo importanti cambiamenti che progettiamo da tempo e ci lanceremo verso un mercato per noi completamente nuovo. Le sfide non ci hanno mai spaventato e affronteremo anche questa che verrà con tutta l’energia necessaria.”

 

Un sereno Natale e buon anno nuovo da parte di tutto il team Baldi!

22 Nov 2017

Da domenica 19 novembre fino a martedì 21, Baldi è stata protagonista della quarta edizione di Gustus, l’Expo dell’Agroalimentare e dei Sapori Mediterranei, tenutasi alla Mostra d’Oltremare di Napoli.

Una tre giorni dedicata al settore Food a tutto tondo, che ha fatto guadagnare a Gustus il titolo di più grande marketplace centromeridionale dedicato all’industria agroalimentare italiana. Con una particolare attenzione alle produzioni meridionali.

Sulla scia del successo delle precedenti edizioni, la vetrina napoletana ha visto sfilare anche quest’anno un ricco parterre di protagonisti dell’industria agroalimentare, pronti ad incontrare i rappresentanti della distribuzione organizzata e indipendente e le delegazioni estere che non sono mancate.

Gustus non è certo passata inosservata, infatti i dati parlano chiaro: incrementi del 50% sia per quanto riguarda gli espositori che fra i visitatori pre-accreditati, con una cifra che si aggira intorno ai 5.000 addetti ai lavori presenti.

Baldi, presente per tutta la durata dell’evento con un suo stand ha presentato i suoi punti forti nel settore dei Burger gourmet:

- Angusburger Irlanda

- Selezione Baldi

- Angusburger Usa

- Hamburger di Maialino Iberico

- Hamburger di Chianina

Non è passata inosservata la novità presentata per l’occasione: l'hamburger di Bufalo Campano. Una piacevole sorpresa che ha riscosso una grande attenzione da parte del pubblico.

A livello aziendale, Gustus si è rivelata un’ottima vetrina per tutto il mercato del centro-sud Italia. Un mercato in crescita e molto attento alle tradizioni e alla bontà delle materie prime. Aspettative non tradite dai nostri burger.

Un ringraziamento particolare ai nostri ragazzi allo Stand, che hanno deliziato tutti i visitatori con i burger gourmet della Baldi.

            

BALDI srl via della Barchetta, 8 bis/ ter · 60035 Jesi (An) · Italia · tel 0731 60.142 · fax 0731 60.069
C.F. | P.I. e Reg. Imp. AN 02158380424 · Cap. Soc. i.v. € 2.060.742,00

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.