Tag: emiliano baldi

14 Mag 2018

Si è conclusa Giovedì 10 maggio la 19esima edizione di CIBUS International Food Exhibition. Un’edizione effervescente, a cui hanno partecipato 3.100 aziende alimentari, circa 82mila visitatori e oltre 1.000 giornalisti, presenti tutte le testate nazionali, cartacee e televisive. Una vetrina d’eccellenza che si è trasformata in un palco ad hoc per la presentazione al grande pubblico delle nuove referenze in listino.

Parliamo di ben 8 nuovissimi prodotti riservati al Canale Cash&Carry e Grossisti: il Pulled Pork, le Originals Ribs, il Beef Pastrami, le polpette svedesi di carne, bovino/pollo/maiale e bovino, l’Hamburger di Bufalo Italiano 200gr, l’Hamburger di maialino iberico da 200gr, la Tartare di bovino surgelata e pronta in 10 minuti e la costata di bovino Irlanda.

 

Come per ogni fiera, anche al Cibus erano attive le nostre griglie, gestite dai due fantastici chef, Marco e Diego che hanno deliziato il palato dei tantissimi professionisti della ristorazione e della distribuzione che sono passati allo stand.

Soddisfatto l’AD Emiliano Baldi, che afferma: “Anche questa 19esima edizione di Cibus non ha certo deluso le nostre aspettative. La partecipazione a fiere di settore come questa appena conclusa, ci carica di entusiasmo e di aspettative per il futuro. Vedere il settore Food così vivo, dinamico e attento alle novità ci sprona a fare meglio. Per noi è stata anche l’occasione per presentare in maniera ufficiale tutte le nostre novità che da inizio anno abbiamo deciso di inserire in listino. Prodotti studiati per i nostri clienti, nati ascoltando le loro richieste e necessità. La curiosità, i complimenti e gli attestati di stima dei tantissimi operatori del settore che sono passati dal nostro stand è sicuramente un dato che valutiamo in maniera positiva. Un dato che ci indica la via per il prossimo futuro e ci aiuta a capire il futuro del mercato. Un ringraziamento veramente grande va a tutto il mio team di lavoro per la loro professionalità e dedizione che questi eventi richiede.”

Prossimo appuntamento tra meno di un mese, a Torino per il Gourmet Expoforum organizzato dal “Gambero Rosso”, una occasione da non farsi sfuggire per tutti gli operatori del settore, del nordovest.

22 Dic 2017

Mancano ormai pochi giorni alla fine di questo 2017, e come d'obbligo, si iniziano a tirare le prime somme e ci si ferma, solo per un po’, a ripercorrere ciò che abbiamo affrontato in questi 365 giorni.

Sembrerà scontato ma si inizia dai ricordi più belli: le persone. Le migliaia di persone incontrate in tutte quelle situazioni di confronto in cui i nostri dipendenti e collaboratori hanno presentato e fatto assaggiare i prodotti Baldi. Fiere, presentazioni, incontri e, in generale, tutte le varie collaborazioni, sono occasioni uniche nel loro genere, che realizziamo con ritmo quotidiano. La possibilità di far conoscere nuove bontà e nuovi sapori al grande pubblico, ci entusiasma.

Dopo le persone, arrivano i successi e le sfide. Anche questo anno abbiamo dato tanto e raccolto tanto. Tutto merito della passione personale che i nostri dipendenti mettono in campo ogni giorno. Il settore Food è sempre più affollato e a fare la differenza spesso, è proprio l’amore per il proprio lavoro e per il cibo. Ed è proprio la passione l’ingrediente segreto che mettiamo nella ricetta più importante che abbiamo: il lavoro.

Un pensiero doveroso va ovviamente al vero "motore" aziendale: tutti i nostri dipendenti di ogni singolo reparto che tutti i giorni danno il massimo per offrire il concetto di qualità Baldi.

L’ultima parola spetta all'amministratore delegato Emiliano Baldi: “Stiamo per chiudere un altro anno potendo congratularci con noi stessi, anno dopo anno stiamo dimostrando come coniugando: impegno, organizzazione e passione possiamo raggiungere importanti traguardi e pensare sempre più in grande. Stiamo per chiudere il 2017, ma siamo già proiettati verso un 2018 denso di sfide, credetemi non è un modo di dire, l’anno prossimo concretizzeremo importanti cambiamenti che progettiamo da tempo e ci lanceremo verso un mercato per noi completamente nuovo. Le sfide non ci hanno mai spaventato e affronteremo anche questa che verrà con tutta l’energia necessaria.”

 

Un sereno Natale e buon anno nuovo da parte di tutto il team Baldi!

19 Mag 2017

E' terminato da pochi giorni TUTTOFOOD 2017, una delle edizioni più brillanti degli ultimi anni. 

I dati riportati dall'ufficio stampa della fiera non lascia dubbi: "Sono stati 80.146 i visitatori professionali, certificati (+2,5%), il 23% del totale esteri da 141 Paesi, dei quali il 45% extraeuropei, a conferma che è ormai acquisito il ruolo globale di TUTTOFOOD come un hub del cibo di qualità. Tra i buyer, particolarmente numerose le delegazioni dai Paesi come USA, Canada, Sud America, Germania e Paesi del Golfo – con presenze interessanti anche da mercati storici come Francia, Benelux e Regno Unito e da quelli a maggiore tasso di crescita quali Cina, India, Sudest Asiatico, Africa."

Per noi di Baldi, questa edizione è stata non solo l'opportunità di incontrare nuovi amici e tanti professionisti, ma anche per poter fare il punto sul settore Food che, mai come in questi anni, è in continua trasformazione. 

«Abbiamo incontrato un target mirato e seriamente interessato ai nostri prodotti - ha spiegato l’amministratore delegato Emiliano Baldi- all'inizio eravamo preoccupati per l’affluenza ma in questi quattro giorni di fiera abbiamo avuto davvero tante visite da buyer, clienti e addetti ai lavori. A suscitare maggiore curiosità è stato il tuboburger, un hamburger contenuto in un involucro cilindrico che permette di misurare le porzioni desiderate e decidere così a piacimento la forma, lo spessore e le modalità più adatte alla propria ricetta. L’idea è stata ben accolta dai ristoratori, che possono così personalizzare i propri menu interpretando l’hamburger gourmet fuori dagli schemi classici».

Come sempre ringraziamo tutto lo staff che si è prodigato per la perfetta riuscita dell'evento. In particolare i nostri due fantastici chef Marco e Diego che hanno conquistato i tanti visitatori dello stand con i loro favolosi hamburger gourmet cotti al momento. 

 

11 Nov 2016

Angela ed Emiliano Baldi, protagonisti dell'iniziativa "Spreco zero - Tavolo della solidarietà" nata per aiutare ben 90 famiglie del territorio a portare un pasto decoroso a tavola ogni giorno. 

L'azienda Baldi, per aiutare in maniera concreta la comunità, seleziona i prodotti in relazione alle famiglie di destinazione, in modo da ottimizzare il giusto rapporto prezzo/qualità/quantità. Spiega Emiliano Baldi:"Un pasto completo giornaliero ha un costo medio di pochi euro. Con importi relativamente modesti si possono aiutare molte famiglie." Ed è proprio questo lo scopo della lodevole iniziativa promossa dal Comune di Jesi in collaborazione con il Rotary Club di Jesi e altre aziende del territorio, tutti uniti per aiutare in maniera concreta le persone più bisognose. 

L'iniziativa ha catturato l'attenzione anche della stampa locale sottolineando il gesto di solidarietà concreta per aiutare chi vive nel bisogno. 

 

20 Ott 2016

Venerdì 21 ottobre, Emiliano Baldi, AD di Baldi srl, sarà presente al Teatro Valeria Moriconi di Jesi, per la prima tappa del tour #Risorsesucuicontare. Iniziativa che prevede una serie di incontri, workshop e spettacoli per conoscere le opportunità di finanziamento offerte dai Fondi Europei e dalla programmazione regionale 2014 2020. 

L'evento, condotto dal giornalista Maurizio Socci, vedrà sul palco i personaggi del territorio per una serata leggera e piacevole. Filo conduttore l'Europa e le sue opportunità, lette secondo le esperienze dei vari protagonisti.

Un'occasione unica per discutere di Europa e dei suoi vantaggi, attraverso le testimonianze di alcuni imprenditori del territorio.

Ricordiamo che l'ingresso è gratuito, previa registrazione online. 

            

BALDI srl via della Barchetta, 8 bis/ ter · 60035 Jesi (An) · Italia · tel 0731 60.142 · fax 0731 60.069
C.F. | P.I. e Reg. Imp. AN 02158380424 · Cap. Soc. i.v. € 2.060.742,00

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.